Tipologie di porte interne per la casa e compatibilità nell’arredamento

Ci sono centinaia di modi per avere una porta interna col design accattivante per la casa, con una varietà di funzionalità tale che non esistano porte univoche da considerare per l’acquisto; in questo articolo cercheremo di fornirti alcuni consigli riguardanti l’arredamento della casa nelle porte interne, recuperando le indicazioni migliori per un buon effetto scenico.

Porte interne doppie e singole: quali scegliere?

Un consiglio utile in proposito può essere quello di decidere anzitutto che tipo di porta scegliere per la propria casa, quindi singola o porta doppia: se volete un ingresso più ampio e uno stile più incisivo cercate di protendervi verso quest’ultima tipologia.

Per scegliere una porta intena adeguata bisogna badare anche alla trasmissione della porta e quindi decidere se scegliere l’apertura della porta a sinistra, a destra oppure al centro; vi sono alcune porte che possono essere scorrevoli, quindi tipicamente progettate per essere utilizzate per gli armadi, ma possono anche essere utilizzate per dividere le stanze in più zone, come nel caso delle case zen giapponesi.

I tipi di porte interne principali italiane

Per quanto riguarda la distinzione degli stili delle porte interne possiamo riferirci a diversi tipi quali:

  • Porte interne moderne (dotate di cerniere a scomparsa e particolari serrature di tipo magnetico note per essere molto silenziose)
  • Porte interne Listellari, utili perché dotate di telai a raggio e pannelli rivestiti difficilmente graffiabili
  • Porte interne classiche (il modello tipico italiano, solitamente con compensato multistrato)

(Per approfondire consigliamo di sfogliare il catalogo di una ditta specializzata in porte interne, di cui sotto sono riportati i dati principali)

Via del Pascolo, 36

24046 Osio Sotto

Bergamo

Telefono: 035 415 5192

Nella scelta di una porta per interno è importante considerare anche il tipo di pannello, nel caso di porta interna scorrevole, considerando fra le tante cose anche la miriade di disegni e di design per pannelli e porte a vetro decorative, avendo così molte scelte per rendere le proprie porte interne di casa uniche e conformi all’arredamento e allo stile di casa propria. Personalmente consigliamo un pannello di vetro o un inserto a specchio in almeno una delle porte di casa, per variare leggermente (se non si vuole uno stile unico); un’altra opzione per le porte interne con pannello interessante è usare del vetro trasparente, considerando però che oltre a uno stile di arredamento per la casa pulito e una luce più diffusa un vetro trasparente può dare giustamente delle preoccupazioni per la privacy (quindi meglio non usarlo nelle camere private ma piuttosto per ambienti comuni come salone e cucina).

Altre distinzione interessante da fare riguardo alle porte interne da inserire dentro casa sono le porte a vuoto e le porte a base solide. Le porte interne a vuoto sono una buona scelta per le aree in cui la trasmissione sonora è meno importante, come un armadio o una dispensa mentre quelle a basi solide, più pesanti e più resistenti all’usura normale, possono essere comunemente utilizzate in aree in cui si preferisca maggiore privacy e maggiore raccoglimento sonoro.

L’errore più comune nell’installazione di una porta interna a casa

Infine ricordiamo di evitare uno degli errori più tipici di quando si installa una porta interna in casa: il dislivello: un livello preciso ed equilibrato infatti è fondamentale per una buona installazione; cercare quindi di inserire porte interne solo su una superficie piana. Spesso purtroppo le porte interne possono essere più lunghe di quanto ti serva davvero e potrebbe essere necessario tagliare entrambe le parti (e qui serve una richiesta per una porta interna specifica e personalizzata a una ditta affidabile) per ridurre al minimo lo spazio sotto la porta.

Speriamo in questo articolo di aver dato dei consigli utili sia dal punto di vista del design delle porte interne per la casa sia dal punto di vista della scelta e dell’errore più comune riguardo alla loro installazione.

Pubblicato in Casa